atalantalive-atalanta-emery-unai-villarreal-allenatore
LaPresse

VILLARREAL ATALANTA EMERY CONFERENZA STAMPA – Alla vigilia del match di Champions che vede il suo Villarreal affrontare l’Atalanta all’Estadio de la Ceramica, il tecnico degli spagnoli Unai Emery ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue parole.

La conferenza stampa di Emery alla vigilia di Villarreal-Atalanta

“Vero è che quando si parla di Atalanta si cerca di distinguere fra osservare e vedere e si trovano certe differenze. Conosciamo come giocano nel campionato italiano, io osservavo ma non vedevo come fosse la squadra, comprendevo che era una costante sorpresa. Una volta vista, analizzata e conosciuta ho detto wow. Una squadra diversa, che si sta allenando in modo ottimo, molto intelligente. Se si osserva la storia dell’Atalanta, si vede che è qualcosa di diverso del Villarreal. Ha più storia, meno percorso europeo, ma c’è una crescita costante anche grazie a Gasperini, consolidandosi come una delle principali in Italia. Questo è il vantaggio che vogliamo trarre, non solo in Europa. Noi siamo più presenti, però dobbiamo trarre profitto da questa situazione, anche grazie ai suoi successi. Dopo avere analizzato i perché di questa squadra, possiamo ricavarne il valore. Dopo il sorteggio, dopo aver visto che c’era il Manchester e l’Atalanta… L’Atalanta è allo stesso livello di Milan, Inter, Juventus, Napoli. Necessario rispettare e adattarsi per come giocano, si impongono in diversi momenti. Con questo potenziale noi, con fiducia ed entusiasmo, affronteremo questa partita in casa. Siamo desiderosi di sfidare questa grande con tutti i nostri mezzi”.

Rispondi