Lazio, Lotito prende a modello la Dea: "In Champions vogliamo fare come l'Atalanta"

26 Agosto 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO LOTITO ATALANTA CHAMPIONS LEAGUE - I rapporti tra l'Atalanta e la Lazio non sono certo idilliaci. Dalla finale di Coppa Italia dello scorso anno, alle polemcihe per il 3-3 dell'Olimpico della stagione appena conclusa, fino ad arrivare alle dichiarazioni di Immobile su Gasperini, non si può certo dire che tra i due staff tecnico-dirigenziali ci sia grande simpatia. Il cammino della Dea in Europa però ha suscitato un'ammirazione tale che il riferimento alle sue gesta ha fatto breccia perfino tra i "nemici" calcistici. Questo è quanto emerge dalle parole del numero uno biancoceleste, Claudio Lotito, che ha rilasciato delle dichiarazioni a Sky prendendo a modello l'Atalanta in Champions League. Ecco le sue parole.

Le parole di Lotito sull'Atalanta

"Noi vogliamo fare come l’Atalanta, che nonostante l’assenza di nomi altisonanti ha portato alto il nome dell’Italia in Champions League. Voglio che la Lazio abbia la possibilità di dimostrare tutto il proprio valore. Per questo stiamo allestendo la squadra, rinforzandola, inserendo altre figure che possano renderla ancora più competitiva. Vogliamo giocare in Champions League come l’Atalanta. Rispetto al 2007 abbiamo un’organizzazione più solida e completa, allora era limitata".

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram