Zapata: "Vittoria dedicata a Bergamo. Ora sotto con la Lazio: sarà dura"

22 Giugno 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

ZAPATA ATALANTA SASSUOLO - Lo aveva promesso, Duvàn Zapata, nelle scorse settimane. Aveva garantito che sarebbe sceso in campo voglioso e determinato. Detto fatto. In campo dopo oltre 100 giorni, il bomber colombiano ha siglato una doppietta nella vittoria di ieri contro il Sassuolo di De Zerbi. Ecco le parole dell'ex giocatore del Napoli ai microfoni di Sky Sport nel post partita.

Zapata sul match di ieri

"Ancora ci manca un po’ di brillantezza per alzare il livello, ma oggi abbiamo fatto un’ottima gara. Possiamo ancora migliorare, ma l’Atalanta ha mandato un messaggio: giochiamo sempre come se fosse l’ultima partita".

Sul periodo di quarantena

"Il lavoro paga, ci siamo allenati duramente e abbiamo fatto bene. Dobbiamo riposarci in fretta, perché la prossima partita sarà ancora più difficile".

La dedica di Zapata

"Tutto ciò che facciamo è per i nostri tifosi e la nostra città, in questi mesi ha sofferto molto. Tutti noi ci rialzeremo e andremo avanti".

Zapata: la lotta Scudetto e il prossimo impegno

"Non invidiamo chi è in lotta per lo Scudetto, abbiamo dimostrato di avere grandi qualità e siamo in Champions. Facciamo il nostro percorso, mercoledì contro la Lazio sarà tosta: dobbiamo prepararla molto bene".

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram