Serie A, se a decretare lo stop sarà il Governo, le Pay TV dovranno comunque pagare ai club l'ultima tranche

1 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A RASSEGNA STAMPA - Il quotidiano Repubblica sceglie il filone del possibile stop del campionato come tema da dibattere sulle proprie pagine. E lo fa sia confermando che in caso di mancata ripresa della Serie A, la classifica resterebbe immutata - l'Atalanta sarebbe quarta e quindi qualificata per la prossima Champions League, ndr - sia svelando un'importante indiscrezione.

Serie A, cosa accade se è il Governo a dire basta

Repubblica rivela che se sarà il Governo centrale a decretare l'eventuale stop, questo consentirebbe ai club di inchiodare i broadcaster tv all'obbligo contrattuale di pagare l'ultima tranche di diritti. Dato che alcuni di questi sono stati già messi a bilancio dalle stesse società.

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram