Inter - Atalanta, le pagelle della redazione di Atalantalive.it

27 Maggio 2023
- di
Redazione AT
Categorie:
Condividi:
Inter Atalanta pagelle Atalantalive.it
Array
Tempo di lettura: 2 minuti

INTER ATALANTA PAGELLE - L'Atalanta cade a San Siro contro un Inter che parte subito arrembante con una doppietta che brucia i bergamaschi prima dello scadere dei quattro minuti di gioco. La Dea si riprende nel corso della partita ma le reti di Pasalic e Muriel non bastano per la rimonta. Ecco i voti degli uomini di Gasperini scelti dalla redazione di Atalantalive.it nelle pagelle.

Le pagelle dei ragazzi del Gasp in Inter Atalanta

SPORTIELLO, 6 - Non riesce a darsi pace per i due repentini gol dell’Inter, ma in entrambi è quasi incolpevole. Riesce però a farsi perdonare nel corso della gara salvando in almeno due occasioni il risultato.
TOLOI, 5 - Da tutto ma si trova spesso in difficoltà nel corso della sfida e lascia aperti spazi che diventano corsie preferenziali per gli inserimenti dei giocatori di Inzaghi.
DJIMSITI, 4.5 - È lui il fautore dell’errore che porta Lukaku a segnare la rete del’1-0 in avvio di partita. Nel corso della sfida si fa perdonare ma paga la disattenzione iniziale.
SCALVINI, 6 - Il migliore della difesa bergamasca. Si fa trovare pronto dietro e diventa pericoloso in fase offensiva, mangiandosi numerose occasioni da gol.
ZAPPACOSTA, 6 - Recuperato in extremis dall’infortunio viene schierato titolare. Riesce a fare bene il suo limitando Dumfries.
EDERSON, 5.5 - C’è e di fa vedere per tutti i 69’ minuti giocati, ma pecca di incisività. Per questo non si merita la sufficienza.
(69′ MURIEL, 6 - Subentra dalla panchina ed entra bene in partita. Trova il gol del raddoppio, ma manca troppo poco al triplice fischio per permettere alla Dea di sognare la rimonta.)
DE ROON, 5.5 - Stessa condizione del compagno di reparto Ederson. C’è, si fa vedere, ma troppo spesso va in affanno di fronte agli avversari. Prestazione sottotono per l’olandese.
MAEHLE, 5.5 - Soffre l’ottima forma e prestazione di Dimarco.
(86′ OKOLI, S.V.)
PASALIC, 6.5 - Il migliore in campo. Crea occasioni per i compagni e le sfrutta lui stesso. raccoglie meno di quanto si sarebbe potuto meritare, ma è merito suo se la Dea ha potuto sperare nella rimonta nella seconda parte della sfida.
(61′ LOOKMAN, 5.5 - Purtroppo entra al posto di un giocatore che di è dimostrato il migliore in campo e non riesce ad esserne all’altezza)
KOOPMEINERS, 5.5 - Mette in difficoltà le linee avversarie e si mette più volte in posizione per poter tentare la conclusione. Non può però raggiungere la sufficienza perché è suo l’errore che porta al raddoppio di Barella.
HOJLUND, 5 - Si fa vedere un po’ nella prima parte di partita, per poi finire nell’oblio. Da lui ci si aspettava di più.
GASPERINI, 5 - L’11 titolare è spaesato nei primi minuti, cresce nel corso della partita, ma non acquista nulla con i cambi.

Viola Meacci

Tags:
Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
© Copyright - Atalantalive.it
Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down