Il campionato a porte chiuse, parla Nanni (coordinatore medici Serie A): "Riaprire gli stadi"

3 Giugno 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SERIE A PORTE CHIUSE NANNI – Il Corriere dello Sport ha intervistato Gianni Nanni, coordinatore dei medici sportivi della Serie A e membro della Commissione medico scientifica della FIGC, sull’attuale situazione del Coronavirus in relazione alla ripresa del calcio giocato. Ecco le sue parole.

Nanni e il calcio giocato ai tempi del Coronavirus

“Bisognava evitare le fughe in avanti, non dimentichiamoci che c’era chi voleva partire ad aprile, allenandosi a marzo. Oggi la situazione è diversa: riaprono i cinema, i teatri, non vedo perché non si dovrebbe riportare il pubblico negli stadi, naturalmente per gradi, e sarebbe comunque un bel progresso. Disciplinare gli ingressi non sarà così semplice ma fattibile”.

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram