Gasperini: "È stata una gara complicata. Corsa Champions? Siamo tutte lì..."

2 Maggio 2021
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

SASSUOLO ATALANTA GASPERINI - Dopo l'amaro pareggio ottenuto al Mapei Stadium - l'Atalanta ha sprecato il rigore della possibile vittoria al 77' - Gian Piero Gasperini si è presentato davanti ai giornalisti dopo aver sbollito la rabbia per alcuni episodi controversi. Il tecnico di Grugliasco in occasione del rigore concesso ai padroni di casa prima si è prodotto in urla in direzione dell'arbitro Pairetto, poi hai sferrato un calcio alla panchina accompagnate da veementi proteste verso il quarto uomo che cercava di placarlo. Nel post-gara però, tutto è tornato nei ranghi, come dimostrano le sue parole.

Sassuolo-Atalanta, le parole di Gasperini

"L’Inter aveva già vinto, non fosse stato questo weekend sarebbe stato il prossimo. A me interessa solo il nostro percorso e oggi come a Roma c’era la possibilità di fare bottino pieno. Il rigore? No, non mi interessa, parliamo soltanto della prossima gara.
La corsa Champions? Siamo tutte lì, ci aspettano tre partite ravvicinate, speriamo bene. Oggi nonostante il tempo e mezzo giocato in inferiorità numerica siamo riusciti ad andare in vantaggio e nel finale, quando ci siamo ritrovati 10 contro 10, abbiamo provato a vincere, ma non ci siamo riusciti. È stata una partita tutta complicata".

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram