Speciale Qatar 2022| Gruppo G, Brasile-Serbia 2-0: una doppietta di Richarlison stende i balcanici

25 Novembre 2022
- Di
Martino Cardani
Categorie:
Neymar esulta
Tempo di lettura: < 1 minuto

QATAR 2022 BRASILE SERBIA- Debutto con vittoria per il Brasile a Qatar 2022, contro una buona Serbia che, tuttavia, appare troppo impegnata a difendere. Funziona il modulo di Tite, che schiera almeno 4 giocatori d'attacco e si affida alla solida difesa dei veterani verdeoro. Dopo un primo tempo in cui il brasile controlla la gara ma non sfonda e subisce qualche ripartenza di troppo, i sudamericani mettono la freccia nel secondo, con la doppietta di Richarlison, fantasma nella prima frazione. Il Brasile trema per un infortunio a Neymar.

Speciale Qatar 2022: il calendario della fase a gironi

Brasile - Serbia, il tabellino

BRASILE (4-2-3-1) Alisson; Danilo, Marquinhos, Thiago Silva, Alex Sandro; Casemiro, Paquetà (75' Fred); Raphinha (87' Martinelli), Neymar (79' Antony), Vinicius Junior (75' Rodrygo); Richarlison (79' Gabriel Jesus).
A disposizione: Ederson, Weverton; Bremer, Eder Militao, Dani Alves, Alex Telles; Fabinho, Guimaraes, Everton Ribeiro, Pedro.
Allenatore: Tite

SERBIA (3-4-1-2) V. Milinkovic-Savic; Pavlovic, Milenkovic, Veljkovic; Zivkovic (57' Radonjic), Lukic (66' Lazovic), Ilic, Milinkovic-Savic, Gudelj (57' Ilic), Mladenovic (66' Vlahovic); Mitrovic (83' Maksimovic), Tadic.
A disposizione: Dmitrovic, Rajkovic; Mitrovic, Erakovic, Babic; Racic, Kostic, Duricic; Grujic, Jovic.
Allenatore: Stojkovic.

NOTE

Arbitro: sig. Faghani (IRA)
Marcatori: Richarlison B., 62'; 73').
Ammonizioni: Pavlovic (S., 7'), Gudelj (S., 49'), Lukic (S., 64')
Espulsioni: -
Minuti di Recupero: 1'; 7'.

Speciale Qatar 2022: tutto sui gironi

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram