Atalanta-Verona 2-2: la Dea butta via un primo tempo sontuoso e pareggia in casa

Tempo di lettura: 4 minuti

Dal nostro inviato al Gewiss Stadium di Bergamo, Martino Cardani

ATALANTA VERONA SERIE A 2024 LIVE- L'Atalanta ospita il Verona nel posticipo della giornata numero trentadue della Serie A 2024. Vi racconteremo LIVE la partita, con cronaca e tabellino, direttamente dal Gewiss Stadium di Bergamo, grazie al nostro inviato.

Atalanta - Verona , la cronaca LIVE della partita della Serie A 2024

Secondo Tempo

Finisce così, con il Gewiss che mastica uno strano senso di delusione per un pareggio arrivato dopo un primo tempo sontuoso.

Miranchuk a un passo dal gol

Minuto 91. Ottima palla dalla sinistra per Miranchuk. Bassa, nel cuore dell'area. L'attaccante si inserisce perfettamente, impatta bene il pallone, ma calcia centrale. Montipò si accartoccia e para.

Minuto 88. Sugli sviluppi del corner la palla arriva a Hien che, da pochi passi, manda fuori di testa.

Occasione Atalanta , Miranchuk

Minuto 87. Gran ripartenza dell'Atalanta che, con Hateboer, ribalta il campo e serve Miranchuk al limite. Gran conclusione dell'atalantino e gran parata in tuffo di Montipò.

Occasione Atalanta , Hien

Minuto 78. L'Atalanta ragiona e torna a dar fastidio al Verona. Bella azione manovrata da sinistra a destra, con Miranchuk che punta la difesa ospite e allarga a destra per l'accorrente Hien. L'esterno, entrato in area, calcia forte di destro, ma non mette precisione e spreca da distanza ravvicinata. Si resta 2-2.

Occasione Atalanta , Miranchuk

Minuto 73. Ottima occasione per l'Atalanta per tornare in vantaggio. Scambio sulla sinistra Lookman-Miranchuk e conclusione di quest'ultimo forte e sul primo palo. Para in due tempi, in affanno, Montipò.

Occasione Verona , Folorunsho da corner

Minuto 70. Crossa da corner destro di Lazovic. Folorunsho stacca più alto di tutti sul primo palo, ma manda alto di testa.

CLAMOROSO PAREGGIO DEL VERONA , NOSLIN

Minuto 59. Atalanta in tilt. La Dea soffre l'iniziativa del Verona e subisce il pareggio. Cross dalla destra di Centonze e Noslin, sul primo palo, anticipa un Carnesecchi impreciso. 2-2 e partita completamente stravolta.

GOL DEL VERONA , LAZOVIC

Minuto 56. Il Verona accorcia le distanze. Su azione di ripartenza l'Atalanta spazza male e la sfera arriva a Lazovic. Dal limite dell'area batte Carnesecchi con un rasoterra preciso alla destra del portiere.

Parte forte il Verona

Minuto 49. Il Verona parte con la voglia di recuperare la partita e impegna Carnesecchi con una conclusione forte, ma centrale.

Minuto 46. Inizia la ripresa!

Primo Tempo

Occasione Atalanta : schema da calcio piazzato

Minuto 42. L'Atalanta prova a sorprendere il Verona come aveva sorpreso la Juventus. Punizione dal limite, defilata sulla sinistra, battuta corta e lateralmente. Koopmeiners riceve e calcia forte dal limite. Para a terra Montipò, senza troppi patemi.

Ci prova De Ketelaere , bravo Montipò

Minuto 34. Scamacca riceve, protegge e serve De Ketelaere. Il belga riceve al limite dell'area e, dai 19 metri, lascia partire un sinistro rasoterra in diagonale veramente insidioso. Montipò si distende e manda in angolo. Si resta 2-0, con un'Atalanta in grado di creare palle-gol a ripetizione.

Ancora Atalanta , Koopmeiners

Minuto 32. Irresistibile l'Atalanta. De Ketelaere riceve palla al limite dell'area, aspetta il movimento di Koopmeiners e lo serve in verticale nello spazio. Il 7 si inserisce perfettamente e calcia di destro, in diagonale. Barba al palo lontano e 3-0 solo sfiorato.

Occasione Atalanta , Pasalic

Minuto 31. Bella palla dalla trequarti di Koopmeiners per Pasalic che, dal limite dell'area, si inserisce nel cuore dei sedici metri veronesi. Il numero 8 colpisce di testa in tuffo, Montipò para in tuffo, mandando in angolo alla sua sinistra. Ricordiamo che, in questo primo tempo, l'Atalanta attacca lato Curva Sud.

Occasione Atalanta , Ruggeri

Minuto 22. Quando attacca l'Atalanta è uno spettacolo. E mette in difficoltà continua il Verona. Al minuto 22 cross dalla destra di Koopmeiners, raccolto sul secondo palo da Ruggeri. La conclusione è alta, da posizione favorevole, anche se leggermente defilata.

Occasione Atalanta , Koopmeiners

Minuto 21. Concentrata l'Atalanta, che risponde colpo su colpo ai tentativi del Verona di rimettersi in carreggiata. La palla del 3-0 capita a Koopmeiners, dopo una sponda in area dell'onnipresente Scamacca. Il destro ravvicinato è alto.

Occasione Verona , Lazovic

Minuto 20. Carnesecchi sbaglia l'appoggio nel rinvio con le mani e, di fatto, serve Lazovic. L'esterno del Verona prova a sorprendere il portiere, ancora fuori dai pali, con un pallonetto. Alto. Si resta 0-2.

GOOOOOOOOL DELL' ATALANTA !! HA SEGNATO EDERSON!!!

Minuto 18. Il Verona prova ad attaccare e, dopo un'incursione centrale, si trova scoperto sulla verticalizzazione rapida della Dea. Errore fatale. Ederson viene lanciato da Scamacca nella metà campo scaligera, centralmente. Può involarsi e superare Montipò con freddezza, in un 1vs che lascia poche speranze all'estremo difensore ospite. Siamo 2-0 al minuto 18.

GOOOOOOOL DELL' ATALANTA!! SCAMACCA!!!!

Minuto 12. Ma che gol ha fatto???? Scamacca riceve palla nell'area, la stoppa e, dopo averla fatta alzare, calcia forte al volo. La palla si infila sotto la traversa e batte Montipò. Bravo Pasalic a servirlo dopo il recupero alto della Dea.

Squillo Atalanta , Holm di testa

Minuto 7. Bell'azione dell'Atalanta sulla sinistra, con scambio Scamacca-Ederson-De Ketelaere. Il belga punta il fondo e crossa morbido sul secondo palo. Colpo di testa di Holm, centrale. Ma la Dea c'è. Anche se si resta 0-0.

Minuto 2. La prima conclusione del match è dell'Atalanta. Destro strozzato di Toloi dal limite destro dell'area. Nessun problema per Montipò.

Via! Inizia la partita del Gewiss Stadium!

Atalanta - Verona , il tabellino

ATALANTA (3-4-1-2): Carnesecchi; Toloi (62' Kolasinac), Hien, Djimsiti; Holm (81' Hateboer), Pasalic, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere (62' Miranchuk), Scamacca (62' Lookman).
A disposizione: Musso; Rossi; El Bilal; Bakker; Adopo; Bonfanti.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Centonze (89' Tchatchoua), Magnani, Dawidowicz, Cabal; Dani Silva, Folorunsho (89' Coppola); Noslin, Suslov (76' Vinagre), Lazovic (76' Mitrovic); Bonazzoli (58' Swiderski). 
A disposizione: Chiesa; Perilli; Belahyane; Tavsan; Henry; Charlys; Cisse.
Allenatore: Marco Baroni.

NOTE

Arbitro: Sig. Sacchi.
Marcatori: Scamacca (A., 12'); Ederson (A., 18'); Lazovic (V., 55'); Noslin (V., 59');
Ammonizioni: Suslov (V., 41'); Dani Silva (V., 84').
Espulsioni: //
Minuti di Recupero: 1'; 5'.

Atalanta - Verona , il prepartita

Ore 20.44. Minuto di silenzio in onore delle vittime di Suviana e del giovane calciatore Mattia Giani.

Ore 20.35. Lo stadio ricorda Morosini e Mondonico, indimenticati e indimenticabili a Bergamo.

Ore 20.26. Lo speaker annuncia i 40 anni dell'inno dell'Atalanta. Ascoltato e cantato dal Gewiss Stadium.

Ore 20.06. L'Atalanta entra in campo! Inizia il riscaldamento della Dea.

Ore 20.04. Inizia il riscaldamento del Verona.

Ore 19.57. In campo i portieri del Verona.

Ore 19.55. I portieri dell'Atalanta in campo per il riscaldamento. La formazione ufficiale della Dea prevede un 11 titolare senza particolare turnover.

Ore 19.28. Il Verona in campo per il sopralluogo. 23° a Bergamo ed erba in condizioni perfette.

19.20. Arriva anche il Verona al Gewiss.

19.15. Arriva l'Atalanta al Gewiss Stadium!

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Atalantalive.it (@atalantalive.it)

18.45. Si aprono i cancelli del Gewiss Stadium, che dovrebbe essere esaurito. Una nota della società, comunque, ha confermato che la Curva Nord Pisani è piena. L'affetto dei tifosi della Dea non si fa mancare.

Martino Cardani

Serie A, Bologna - Monza 0-0: frena la squadra di Thiago Motta

Tempo di lettura: < 1 minuto

BOLOGNA MONZA SERIE A TABELLINO - Bologna-Monza termina sul risultato di 0-0. Di seguito il tabellino del match valido per la trentaduesima giornata di Serie A.

Bologna - Monza, il tabellino del match

Bologna (4-2-3-1): Skorupski, Posch, Lucumi, Beukema, Kristiansen; Freuler, Aebischer; Orsolini, Ferguson (17′ st Ndoye), Urbanski; Zirkzee.

A disposizione: Ravaglia, Ilic, Corazza, Lykogiannis, De Silvestri, Calafiori, Moro, El Azzouzi, Fabbian. Karlsson, Castro. Allenatore: Thiago Motta

Monza (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Pablo Marí, Izzo, A. Carboni (22′ st Pedro Pereira); Akpa Akpro (34′ st Gagliardini), Bondo (39′ st Colombo); Colpani (39′ st V. Carboni), Pessina, Zerbin (34′ st Maldini); Djuric.

A disposizione: Sorrentino, Gori, Donati, D’Ambrosio, Kyruakopoulos, Vignato, Ciurria. Allenatore: Palladino

Arbitro: La Penna

Ammoniti: Orsolini (B), Akpa Akpro (M), Ferguson (B), Izzo (M), Beukema (B), Bondo (M), Birindelli (M), Ndoye (B)

Serie A, Torino - Juventus 0-0: reti inviolate nel Derby della Mole

Tempo di lettura: < 1 minuto

TORINO JUVENTUS SERIE A TABELLINO - Termina il Derby della Mole sul risultato di 0-0. La Juventus non riesce a superare un Torino tatticamente ben organizzato. Di seguito il tabellino del match valido per la trentaduesima giornata di Serie A.

LEGGI ANCHE: Lotito gela Luis Alberto: “Ha un contratto di quattro anni”

Torino - Juventus, il tabellino del match

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova (84′ Masina), Ricci, Linetty, Vojvoda (76′ Lazaro); Vlasic; Sanabria (76′ Okereke), Zapata. 

 A disp. Gemello, Popa, Lovato, Ilic, Sazonov, Kabic, Sava, Ciammaglichella.

Allenatore: Ivan Juric.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti (77′ Alex Sandro), Bremer, Danilo; Cambiaso (94′ Alcaraz), McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic (63′ Iling Jr); Vlahovic (77′ Kean), Chiesa (63′ Yildiz). 

A disp. Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Rugani, Djalò, Miretti, Weah, Nicolussi C.

Allenatore: Massimiliano Allegri. 

Arbitro: Fabio Maresca della Sezione di Napoli

Ammoniti: 43′ Gatti (J), 47′ Ricci (T), 49′ Vojvoda (T), 69′ Cambiaso (J).

Liverpool-Atalanta 0-3: la Dea è nella storia con una partita monumentale

Tempo di lettura: 3 minuti

LIVERPOOL ATALANTA EUROPA LEAGUE 2024- Andata dei quarti di finale dell'Europa League 2024: Liverpool-Atalanta. Da Anfield la cronaca LIVE e il tabellino di una splendida serata di calcio targata Atalanta.

Liverpool - Atalanta , la cronaca della semifinale di andata dell' Europa League 2024

Secondo Tempo

Occasione Liverpool, Luis Diaz

Minuto 85. Il Liverpool prova ad accorciare. Luis Diaz da lontano, Musso in tuffo respinge bene.

GOOOOOOOL DELL' ATALANTA!!!! PASALIC!!!

Minuto 83. Palla recuperata, quindi Scamacca. Protezione, palla verticale a Ederson. Parata di Kelleher, sulal respinta arriva Pasalic, che appoggia in rete. Siamo 0-3. Ad Anfield.

Occasione Atalanta , Scamacca

Minuto 80. Da punizione l'Atalanta fa paura. Sponda di Djimsiti su cross di Koopmeiners e Scamacca, da due passi, gira verso la porta. Palla alta, non facile la torsione.

Gol annullato al Liverpool

Minuto 79. Grandissima accellerazione del Liverpool che, da sinistra, riesce a servire Salah tagliando il campo. L'egiziano, entrato in area, batte Musso con una gran conclusione sul primo palo e fa 1-2. Gol annullato per posizione di partenza irregolare. VAR conferma. Si resta 0-2.

Ancora Atalanta , Koopmeiners fuori

Minuto 64. Il Liverpool fatica a difendere e l'Atalanta serve Koopmeiners, largo sulla sinistra, in area. Conclusione a incrociare fuori, ma altra occasione Dea.

GOOOOOOOOOL DELL' ATALANTA !!! ANCORA SCAMACCA!!!!

Minuto 60. E sono due!! L'Atalanta recupera palla sulla trequarti, De Ketelaere dalla destra crossa perfettamente per Scamacca, tutto solo. Scamacca attende la palla e colpisce di controbalzo. Batte il portiere e segna lo 0-2!!

Occasioni Liverpool , Musso bravo su Salah e van Dijk

Minuto 54. Hien prova a proteggere palla a fondo campo, ma se la fa sfilare da Nunez. L'attaccante la serve a Salah che, dopo una respinta, calcia ancora in porta, sul primo palo. Forte. Risponde Musso in angolo.

Dalla bandierina ancora pericoloso van Dijk, Musso para in tuffo. Si resta 0-1.

Occasione Atalanta , Koopmeiners

Minuto 54. L'Atalanta soffre, ma non rinuncia ad attaccare. Koopmeiners si guadagna e calcia una punizione dal lato corto di sinistra dell'area del Liverpool. Forte e tesa, para Kelleher.

Minuto 51. Il Liverpool, che ora gioca con tre titolari in più, va vicino al pareggio da corner. Stacco di testa van Dijk, alto.

Primo Tempo

Finisce 0-1 un primo tempo divertente e giocato benissimo dall'Atalanta.

Clamorosa occasione per Koopmeiners

Minuto 45+1. L'Atalanta riconquista con de Roon e trova Koopmeiners, piuttosto solo, sulla trequarti. Dopo lo stop spunta il portiere avversario che, però, lo ipnotizza. Occasionissima per il raddoppio, ma si resta 0-1.

GOOOOOOL DELL' ATALANTA ! HA SEGNATO SCAMACCA!!

Minuto 38. Gran lavoro di Ederson, che serve Koopmeiners, che verticalizza per Zappacosta. Gran lavoro dell'esterno della Dea, che serve al centro Scamacca. L'attaccante, a rimorchio, batte il portiere dei Reds, non irreprensibile. L'Atalanta è avanti a Liverpool! 0-1.

Occasione Liverpool: Nunez per Jones, fuori di poco

Minuto 29. Il Liverpool insiste. Buon lavoro di Nunez sulla destra. Scappa in velocità e serve, con un cross, Jones sul lato opposto. Il destro a giro sorvola di poco l'incrocio dei pali opposto.

Clamorosa occasione Liverpool : traversa - palo per Elliott

Minuto 26. Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla sinistra la palla, respinta, arriva a Elliott, sul lato opposto. Stop e preparazione del giocatore del Liverpool, che calcia benissimo a giro sul secondo palo. Traversa, palo e fuori, a Musso battuto. Si resta 0-0, ma che brivido per la Dea.

Occasionissima Liverpool, Dawin Nunez

Minuto 15. Gran verticalizzazione per Darwin Nunez, che parte regolare e si presenta davanti a Musso. L'attaccante prova un tocco sotto, pessima la mira. Grande occasione per il Liverpool, ma si resta 0-0.

Bellissima azione Atalanta

Minuto 12. Una bellissima azione dell'Atalanta non sortisce l'effetto sperato, ma che bella da vedere! Gran lavoro di Koopmeiners (che apre sulla destra) e Zappacosta, che riesce a servire teso in mezzo all'area. Tacco di De Ketelaere per l'accorrente de Roon, che calcia d'interno dal limite dell'area. Respinto. Ma che bella azione!

Occasione Liverpool , Mac Allister

Minuto 5. Il Liverpool, con una verticalizzazione sulla destra, si fa pericoloso. Il cross a rimorchio al limite dell'area viene raccolto da Mac Allister, che calcia di prima. Forte, ma alto di poco. Si resta 0-0.

Risposa Liverpool , Musso su Darwin Nunez

Minuto 4. Il Liverpool risponde subito e, in velocità, manda Darwin Nunez in avanti, lato sinistro dell'area. La conclusione a incrociare viene respinta da Musso in tuffo.

Occasionissima Atalanta : Pasalic fuori da due passi

Minuto 3. L'Atalanta recupera palla grazie a de Roon e, con il lavoro di Scamacca e De Ketelaere, manda Pasalic a tu per tu con Kelleher. Da due passi la conclusione a botta sicura colpisce il viso del portiere avversario e finisce in corner. Clamorosa occasione, ma 0-0.

Via! Comincia la partita ad Anfield!

Liverpool - Atalanta , il tabellino

LIVERPOOL (4-3-3): Kelleher; Gomez, Konaté, Van Dijk, Tsimikas (46' Robertson); Jones (46' Szoboszlai), MacAllister, Endo (75' Diogo Jota); Gakpo, Nunez (59' Luis Diaz), Elliott (46' Salah).
A disposizione: Adrian; Quansah, Alexander-Arnold; Bradley, Gravenberch, Clark, Bajcetic.
Allenatore: Klopp.

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; De Roon, Djimsiti, Hien; Zappacosta, Pasalic, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere (89' Miranchuk), Scamacca.
A disposizione: Carnesecchi, Rossi; Toloi, Bonfanti, Bakker; Adopo, Holm, Hateboer; Lookman, Miranchuk, El Bilal.
Allenatore: Gasperini.

NOTE

Arbitro: sig. Umut Meler.
Marcatori: Scamacca (A., 38'; 60'); Pasalic (A., 83')
Ammonizioni: Hien (A., 24'); Ruggeri (A., 76');
Espulsioni:
Minuti di Recupero: 1;

Martino Cardani

Cagliari-Atalanta 2-1: la Dea subisce una rimonta arrembante e cade in Sardegna

Tempo di lettura: 3 minuti

CAGLIARI ATALANTA SERIE A 2024- L'Atalanta fa visita al Cagliari nella giornata numero trentuno della Serie A 2024. Ecco la cronaca LIVE della sfida tra gli isolani e la squadra di Gasperini, reduce dalla vittoria di Napoli ma anche dalla sconfitta nella semifinale della Coppa Italia 2024.

SEGUI ATALANTALIVE.IT su INSTAGRAM!

Cagliari - Atalanta , la cronaca della sfida della Serie A 2024

Secondo Tempo

GOL DEL CAGLIARI , VIOLA

Minuto 88. Cross dalla destra di Luvumbo, Viola stacca in area tra i difensori della Dea e supera Carnesecchi di testa sul secondo palo. Beffati Djimsiti e Toloi e 2-1.

Occasione Cagliari , Luvumbo

Minuto 84. La partita vive di continui ribaltamenti di fronte. Su uno di questi è Luvumbo ad andare al tiro, rientrando da destra a sinistra. Para, respingendo, Carnesecchi.

Sale il nervosismo

Minuto 74. Contrasto nella trequarti cagliaritana tra Toloi e Luvumbo. Scintille tra i due, con Toloi che reagisce a un tocco del giocatore di Ranieri con una spinta. Parapiglia e ammonizioni per Toloi e Nandez.

Occasione Atalanta , El Bilal

Minuto 67. Toloi sparacchia lungo, El Bilal si avventa sul pallone e, una volta entrato in area, sul lato destro, calcia di destro. Colpendo malissimo e sprecando una buona occasione. Si resta 1-1.

Occasione Atalanta, El Bilal

Minuto 61. L'Atalanta fatica a sfondare un Cagliari tonico e sveglio. Ci prova El Bilal servito da Lookman. Destro dai 20 metri, da posizione centrale. Centrale e facile anche il tiro.

La partita è vivace, l'Atalanta prova a imbastire una manovra offensiva continua, ma il Cagliari difende e riparte veloce, spinto dall'entusiasmo del pubblico.

Via! Comincia la seconda frazione.

Primo Tempo

GOL DEL CAGLIARI, AUGELLO

Minuto 41. Dopo una fase in cui gli isolani avevano provato ad alzare il baricentro, il Cagliari colpisce. In ripartenza. Palla verticale per Shomurodov, che stoppa e rientra su Toloi, saltato. Con la difesa scoperta, Shomurodov può servire l'accorrente Augello a sinistra. Da dentro l'area batte Carnesecchi, incolpevole, sul primo palo. 1-1.

Contatto in area dell' Atalanta

Minuto 33. Su cross da destra, contatto in area della Dea, con l'attaccante di casa che cade a terra. Si gioca. Controllo V.A.R. in corso, con lo stadio che si scalda.

Si può giocare, nessun fallo di Hateboer.

Occasione Atalanta , Lookman

Minuto 28. Azione in fotocopia di quella del vantaggio. Cambiano, parzialmente gli interpreti. Questa volta, a inserirsi sulla sinistra è de Roon. L'olandese vede, al centro, Lookman e lo serve basso. Stop e tiro dal limite dell'area piccola per l'attaccante, ma conclusione murata a due passi dalla linea. Si resta 0-1, ma la Dea sta facendo vedere molto dell'idea di gioco del suo mister.

GOOOOOL DELL' ATALANTA ! SCAMACCA!!

Minuto 13. Gran lavoro di Koopmeiners, che riceve, si gira e apre in verticale per Lookman, largo a sinistra. L'attaccante stoppa, guarda in mezzo all'area e serve a Scamacca un cross teso. Scamacca anticipa il marcatore diretto, anticipa l'uscita di Scuffet e batte il portiere con un tocco sotto delicatissimo. 0-1 dopo 13 minuti!

Occasione Atalanta, Ederson

Minuto 6. Bel lavoro di sponda di Scamacca che, di tacco, serve Ederson su palla verticale di Koopmeiners. Il brasiliano, liberato centralmente al limite dell'area, calcia forte verso la porta del Cagliari. Alto di poco. La prima occasione è della Dea.

Via! Inizia la sfida di Cagliari!

Cagliari - Atalanta , il tabellino

Cagliari (4-4-1-1): Scuffet; Nandez (78' Zappa), Mina, Dossena, Augello (78' Azzi); Oristanio, Makoumbou, Sulemana, Deiola (85' Wieteska); Gaetano (78' Viola); Shomurodov (66' Luvumbo). 
A disposizione: Radunovic, Aresti; Chatzidiakos, Di Pardo, Obert; Prati, Jankto; Lapadula.
Allenatore: Claudio Ranieri. 

Atalanta (3-4-2-1): Carnesecchi; Toloi, Djimsiti, Kolasinac; Hateboer (46' Bakker; 86' Ruggeri), De Roon, Ederson, Zappacosta (66' Holm); Lookman, Koopmeiners (54' De Ketelaere); Scamacca (54' El Bilal). 
A disposizione: Musso, Rossi; Bonfanti, Hien; Adopo, Pasalic, Miranchuk.
Allenatore: Gianpiero Gasperini. 

NOTE

Arbitro: sig. Rapuano.
Marcatori: Scamacca (A., 13'); Augello (C., 41'); Viola (C., 88').
Ammonizioni: de Roon (A., 54'); Zappacosta (A., 63'); Deiola (C., 65'); Toloi (A., 74'); Nandez (C., 75');
Espulsioni:
Minuti di Recupero: 2'; 5'.

Martino Cardani

Coppa Italia, Fiorentina-Atalanta: 1-0, la Fiorentina batte una spenta Atalanta

Tempo di lettura: 4 minuti

FIORENTINA ATALANTA COPPA ITALIA CRONACA TABELLINO- Fiorentina e Atalanta si sfidano alle ore 21 allo stadio Artemio Franchi di Firenze in occasione della gara d'andata della semifinale di Coppa Italia 2023/2024. Entrambe le squadre puntano alla finale di Roma e sarà fondamentale gestire anche gli impegni in campionato, aperto per entrambe per i posti in Europa.  Di seguito la cronaca LIVE della gara ed il tabellino.

Fiorentina - Atalanta, la cronaca LIVE della sfida

Secondo tempo

Minuto 95 - Finisce al Franchi 1-0 per la Viola. Vittoria meritata per la squadra di Italiano che, nel primo tempo soprattutto, ha messo nettamente sotto l'Atalanta. La squadra di Gasp, oggi in tribuna e squalificato per entrambe le semifinali, non è sembrata affatto la squadra brillante, tecnicamente e atleticamente, della sfida di sabato del Maradona contro il Napoli. Da sottolineare la super prestazione di Carnesecchi, se non fosse stato per lui, forse, non staremmo parlando solo di un 1-0. Per raggiungere la finale di Roma contro una tra Juventus e Lazio, nella gara di ritorno del 24 aprile al Gewiss servirà una Dea completamente diversa sotto tutti gli aspetti.

Minuto 90 - Assegnati 5' di recupero.

Ammonizione Scamacca

Minuto 89 - Duro fallo di Scamacca su Milenkovic. L'attaccante arriva completamente in ritardo.

Sostituzione Atalanta

Minuto 88- Esce Holm ed entra Hatboer.

Sostituzione Fiorentina

Minuto 85 - Esce Belotti ed entra Ikone.

Ammonizione Kouame

Minuto 81 - Ammonito l'attaccante ivoriano della Fiorentina.

Ci prova da fuori Scamacca

Minuto 80 - Insidioso tiro di Scamacca da fuori che rimbalza davanti a Terraciano. Angolo per la Dea.

Ammonizione De Roon

Minuto 78 - Ammonito il capitano della Dea per proteste.

Sostituzione Fiorentina

Minuto 77 - Entra Arthur ed esce Beltran.

Sostituzione Atalanta

Minuto 77 - Entra El Bilal Tourè ed esce Lookman.

Ranieri se lo mangia e grazia la Dea

Minuto 69 - Da calcio d'angolo colpisce la Fiorentina di testa, da due passi Ranieri incredibilmente non mette in rete la deviazione. Dea graziata.

Grande salvataggio di Ederson su Belotti

Minuto 68 - Su calcio d'angolo il pallone finisce sul secondo palo per Belotti che calcia a botta sicura. Ederson provvidenziale nel deviare in angolo.

Bakker si mangia il gol del pari!

Minuto 66 - Grande azione dell'Atalanta da destra a sinistra. Bakker in area da posizione defilata, ma da solo, calcia forte ma fuori. Grande occasione sprecata per la Dea!

Ancora un super Carnesecchi salva la Dea

Minuto 62 - Nico Gonzalez riceve palla da Parisi. Tiro a incrociare col mancino. Ancora Carnesecchi provvidenziale a mettere in corner.

Minuto 61 - Scintille tra Holm e Kouame. Si percepisce il nervosismo del momento.

Sostituzione Atalanta

Minuto 60 - Esce Ruggeri ed entra Bakker.

Paratona di Carnesecchi su Nico Gonzalez

Minuto 57 - Carnesecchi tiene a galla la Dea! Paratona sul colpo di testa di Nico Gonzalez.

Ammonizione Mandragora

Minuto 54 - Giallo per l'autore del gol del vantaggio della Fiorentina che ferma nettamente Holm. Inspiegabili le sue proteste.

Occasione per Hien da angolo!

Minuto 48 - Prima occasione vera per la Dea! Da calcio d'angolo insidioso tiro al volo di Hien! Terraciano mette in angolo.

Minuto 45 - Comincia la ripresa a Firenze! Si parte dal vantaggio per 1-0 nel primo tempo della Fiorentina.

Doppia sostituzione Atalanta

Minuto 45 - Escono Miranchuk e Pasalic ed entrano Ederson e Scamacca nella Dea.

Primo tempo

Minuto 46 - Finisce il primo tempo. Avanti la Fiorentina 1-0 col gol di Mandragora. La Dea in evidente difficoltà.

Minuto 45 - Assegnato 1' di recupero .

Conclusione di Nico Gonzalez

Minuto 41 - Kouame recupera palla e va in contropiede la Fiorentina. Nico Gonzalez ci prova a giro sul secondo palo.

Gol di Mandragora, 1-0 per la Fiorentina

Minuto 30 - Avanti la Viola con un gran gol di Mandragora. Botta dalla distanza che si insacca nel sette. Carnesecchi non può nulla.

Ammonizione Miranchuk

Minuto 29 - Cartellino giallo per il centrocampista russo dell'Atalanta.

Prova la reazione Koopmeiners

Minuto 25 - Prima occasione della Dea. Contropiede concluso col destro da fuori di Koopmeiners. Il tiro è deviato dall'opposizione di Mandragora.

La Fiorentina spinge

Minuto 22 - Spinge la Fiorentina. Dagli sviluppi di calcio d'angolo tre volte va alla conclusione la Viola. Prima Beltran e Bonaventura, murati dalla difesa. La terza conclusione è ancora di Beltran, parata coi piedi da Carnesecchi. In questo avvio la Dea sembra in affanno.

Punizione Mandragora, fallo su Koopmeiners

Minuto 15 - Punizione battuta dalla trequarti da Mandragora. La punizione è deviata da Koopmeiners e poteva creare problemi a Carnesecchi. L'olandese però aveva subito fallo da Milenkovic.

Guizzo di Nico Gonzalez

Minuto 10 - Il primo guizzo della partita è di Nico Gonzalez. L'argentino dopo aver ricevuto da Beltran slalomeggia nell'area nerazzurra. La conclusione, da posizione defilata, è deviata e non impensierisce minimamente Carnesecchi.

Minuto 7 - Sono trascorsi al Franchi i primi 7' di gioco. Le squadre palleggiano e si studiano. Offensivamente però ancora innocue.

Minuto 1 - Si parte al Franchi!

Fiorentina - Atalanta, il tabellino della gara

Formazioni

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Parisi; Mandragora, Bonaventura; Nico Gonzalez, Beltran, Kouame; Belotti. A disposizione: Martinelli, Christensen, Dodo, Biraghi, Arthur, Sottil, Maxime Lopez, Ikonè, Castrovilli, Nzola, Infantino, Faraoni, Duncan, Comuzzo, Barak. Allenatore: Vincenzo Italiano.

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Djimsiti, Hien, Kolasinac; Holm, de Roon, Pasalic, Ruggeri; Koopmeiners, Miranchuk, Lookman. A disposizione: Musso, Rossi, Toloi, Palomino, El Bilal, Éderson, Bakker, Adopo, Hateboer, Zappacosta, Scamacca. Allenatore: Tullio Gritti (Squalificato Gian Piero Gasperini).

NOTE

Arbitro: Sig. Mariani.
Marcatori: Mandragora (F) 30'.
Ammoniti: Miranchuk (A) 29', Mandragora (F) 54', De Roon (A) 78', Kouame (F) 81', Scamacca (A) 89'.
Recupero: 1' PT, 5' ST.

Federico Ruzza.

Ecuador-Italia 0-2, Pellegrini e Barella decidono il match

Tempo di lettura: < 1 minuto

ITALIA ECUADOR AMICHEVOLE - Vince per 2-0 la Nazionale di Luciano Spalletti l'amichevole contro l'Ecuador concludendo nel migliore dei modi la breve tourneè negli USA degli Azzurri. Decisive le belle reti di Pellegrini e Barella. Ecco il tabellino della gara dell'Italia.

Il tabellino di Italia - Ecuador

Formazioni:

Ecuador (3-4-3): Burrai; Torres, Hincapie, Pacho; Preciado, Franco (35' st Gruezo), M. Caicedo, Estupinan; Minda (20' st Paez), Plata, Sarmiento (35' st Obando). A disp.: Galindez, Dominguez, Arboleda, Cifuentes, Yeboah, Hurtado, Chala, Mena, Ortiz, J. Caicedo, Realpe, Ordonez. All.: Sanchez Bas.

Italia (3-4-2-1): Vicario; Darmian, Mancini, Bastoni; Bellanova (1' st Di Lorenzo), Barella, Jorginho (22' st Locatelli), Dimarco (43' st Cambiaso); Zaniolo (31' st Orsolini), Pellegrini (22' st Frattesi); Raspadori (31' st Retegui). A disp.: Donnarumma, Carnesecchi, Buongiorno, Scalvini, Bonaventura, Zaccagni, Chiesa. All.: Spalletti.

Arbitro: Freemon

Marcatori: 3'- Pellegrini (I),94'- Barella (I).

Ammoniti: Jorginho (I), Mancini (I), Cambiaso (I)

Atalanta-Fiorentina: RINVIATA

Tempo di lettura: < 1 minuto

Dal nostro inviato al Gewiss Stadium di Bergamo, Martino Cardani

ATALANTA FIORENTINA SERIE A 2024 LIVE- Giornata numero ventinove della Serie A 2024. Atalanta Fiorentina è un vero e proprio spareggio verso l'Europa, con la Dea favorita in termini di classifica e per giocare nella splendida cornice del Gewiss Stadium. Vivi la sfida LIVE con noi, direttamente dallo stadio, con il nostro inviato che vi racconterà passo dopo passo l'avvicinamento alla sfida, la partita e il post gara!

Atalanta - Fiorentina : LIVE dal Gewiss Stadium la sfida della Serie A 2024

Atalanta - Fiorentina , il prepartita LIVE

Partita rinviata a data da destintinarsi.

Grave malore per Joe Barone che, nel prepartita, sarebbe stato trasportato a Milano. Le condizioni parrebbero gravi.

Match rinviato a data da destinarsi.

Martino Cardani

Atalanta-Sporting 2-1: la Dea vola ai quarti con un secondo tempo da favola!

Tempo di lettura: 4 minuti

Dal nostro inviato al Gewiss Stadium di Bergamo, Martino Cardani

ATALANTA SPORTING LISBONA EUROPA LEAGUE LIVE- Non perdetevi neanche un minuto di Atalanta-Sporting Lisbona, ottavo di finale di recupero dell'Europa League 2024. Saremo LIVE dal Gewiss Stadium di Bergamo per seguire passo dopo passo l'avvicinamento al match, la partita e l'atmosfera dello stadio!

Atalanta - Sporting Lisbona , LIVE la sfida dell' Europa League 2024

Atalanta - Sporting Lisbona , la cronaca del match dell' Europa League

Secondo Tempo

Finisce qui! L'Atalanta vola ai quarti di finale di Europa League con un secondo tempo da favola, degno di una grande squadra!

Marcus Edwards si divora il pareggio

Minuto 89. Ci prova lo Sporting. Calcia Gyokeres, respinge corto Musso, spazza male Kolasinac. Dal dischetto del rigore arriva Marcus Edwards che, al volo e indisturbato, spara altissimo. Rischio enorme per la Dea.

Occasionissima Paulinho, bravo Musso

Minuto 86. Occasionissima Sporting. Si addormenta Djmsiti su un lancio della retrovie e Paulinho si invola verso Musso. L'attaccante dello Sporting prova il pallonetto, Musso in uscita non si fa ingannare e riesce, con un balzo felino, a respingere la sfera. Grande parata del portiere della Dea.

Occasione Atalanta ,Holm

Minuto 74. Occasione per l'Atalanta. Su corner dalla sinistra, Holm impatta bene di testa. Centrale e facile per Israel. Si resta 1-2.

Occasione Sporting, Braganca

Minuto 69. Lo Sporting torna a impensierire l'Atalanta. Ci prova Braganca con un tiro dai 20 metri, a giro, sul secondo palo. Para a terra Musso, che allontana in tuffo.

GOOOOOOL DELL'ATALANTA! SCAMACCA!

Minuto 58. L'Atalanta è in vantaggio! Bel recupero della difesa, palla verticale a Scamacca, che la difende e la appoggia ai centrocapisti. Apertura sulla destra, dove Miranchuk punta e riesce a servire un cross basso nel cuore dell'area portoghese. Proprio Scamacca si avventa sulla palla, anticipa l'avversario e, di prima, trova l'angolo lontano! 2-1! Tutto ribaltato e ora la Dea sarebbe qualificata ai quarti!

Occasione in mischia per lo Sporting

Minuto 54. Lo Sporting si fa pericoloso in mischia, su calcio di punizione battuto dalla destra dell'attacco lusitano. La palla danza nell'area della Dea, prima di finire fuori. Pericolo, ma risultato che resta 1-1.

GOOOOOL DELL'ATALANTA! LOOKMAN!!

Minuto 46. L'Atalanta pareggia subito, dopo 45 secondi della ripresa! Cross dalla destra di Ederson, Miranchuk sfiora di testa, la sfera arriva a Lookman, sul secondo palo. Da due passi l'attaccante della Dea insacca il pareggio! Tutto di nuovo in parità!

Minuto 46. Via, inizia la ripresa.

Primo Tempo

Ci prova Scamacca in acrobazia, fuori

Minuto 43. Scamacca, in area, prova a girare in porta un cross con una splendida girata. Palla alta di poco, gran tentativo della Dea che, dopo lo svantaggio, non ha smesso di giocare.

Occasione Atalanta, Holm

Minuto 38. Reagisce l'Atalanta. Con Holm molto attivo sulla destra. Su un buon cross dalla sinistra di Bakker, dopo sponda di Scamacca, è proprio Holm a trovare lo spazio per il tiro. Para Israel centrale. Si resta 0-1.

GOL DELLO SPORTING

Minuto 31. Goncalves-Gyokeres-Goncalves. E i portoghesi sono avanti. Goncalves manovra sulla trequarti della Dea e appoggia il pallone a Gyokeres, spalle alla porta. Bravo il 9 degli ospiti a servire l'1-2 e a mandare Goncalves, solo in area, davanti a Musso. Da due passi non sbaglia ed è 0-1.

Scamacca sfiora la palla del vantaggio

Minuto 31. Grande azione dell'Atalanta, che si rivede dalle parti di Israel. Gran cross dalla sinistra per Scamacca, che prende bene il tempo e salta a due passi dalla porta. Manca la sfera di pochi centimetri.

Occasionissima Atalanta: Holm per Kolasinac, fuori di un soffio

Minuto 14. Grandissima occasione per l'Atalanta. Kolasinac recupera palla sulla trequarti atalantina e corre fino al limite dell'area avversaria. Scarica a destra per l'accorrente Holm e l'esterno pennella un cross in area pericolosissimo. Ad arrivarci è proprio Kolasinac, che impatta di testa e manda fuori di pochissimo. Atalanta vicinissima al vantaggio.

Occasione Atalanta, Djimsiti

Minuto 11. L?Atalanta si fa pericolosa da corner. Djimsiti, servito lungo sul secondo palo, colpisce di testa verso la porta. La palla colpisce la parte alta della traversa prima di spegnersi sul fondo.

Occasione Atalanta!

Minuto 2. Scamacca, servito in profondità, si muove bene e arriva, in area, a poter calciare davanti a Israel. Tiro centrale, respinto dal portiere ospite! La prima occasione è della Dea!

Via! Iniziato il match del Gewiss Stadium, con una coreografia da brividi della Curva Nord.

Atalanta - Sporting Lisbona , il tabellino del match dell' Europa League

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Djimsiti, Hien, Kolasinac; Holm, de Roon, Ederson (63' Koopmeiners), Bakker (46' Zappacosta); Miranchuk (75' Pasalic); Lookman (84' El Bilal), Scamacca (63' De Ketelaere).
A disposizione: Carnesecchi, Rossi, Toloi, Scalvini, Hateboer, Ruggeri, Adopo.
Allenatore: Gian Piero Gasperini.

SPORTING (3-4-3): Israel; St. Juste (74' Quaresma), Diomandè, Inacio; Esgaio (61' Catamo), Hjulmand, Edwards, Reis (61' Nuno Santos); Trincao (74' Paulinho), Gyokeres, Goncalves (35' Bragança). 
A disposizione: Diogo Pinto, Silva, Neto, Coates, Fresndeda, Pontelo, Koindredi.
Allenatore: Ruben Amorim.

NOTE

Arbitro: sig. Scharer.
Marcatori: Goncalves (S., 33'); Lookman (A., 46'); Scamacca (A., 53');
Ammonizioni: Holm (A., 77');
Espulsioni:
Minuti di recupero: 2'; 4'.

Atalanta - Sporting Lisbona , il prepartita dell' Europa League

Ore 20.25: in campo anche lo Sporting. Salgono i cori di entrambe le curve. Spettacolo al Gewiss Stadium.
Ore 20.25: ENTRIAMO NOI! L'Atalanta in campo per il riscaldamento.
Ore 20.10: in campo i portieri della Dea per il riscaldamento!
Ore 20.05: in campo i portieri dello Sporting per il riscaldamento.
Ore 19.30: Arriva la Dea! La formazione nerazzurra arriva allo stadio. Giocatori in campo per il sopralluogo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Atalantalive.it (@atalantalive.it)


Ore 19.20: Arrivato lo Sporting Lisbona. Settore ospiti praticamente tutto esaurito.

Juventus-Atalanta finisce 2-2: buon pari con super Koopmeiners

Tempo di lettura: 3 minuti

Dal nostro inviato all'Allianz Stadium di Torino, Martino Cardani

JUVENTUS ATALANTA SERIE A 2024 LIVE- Nella giornata numero ventotto della Serie A 2024 l'Atalanta di mister Gasperini fa visita alla Juventus all'Allianz Stadium di Torino. Dopo Milan, Inter e Bologna sarebbe fondamentale per la Dea riprendere la corsa verso le zone europee della classifica, ma i bianconeri non vivono un momento straordinario e certamente venderanno cara la pelle. Non ci resta che darvi appuntamento qui, su AtalantaLive.it, per seguire LIVE con il nostro inviato a Torino questo big match!

Juventus - Atalanta , LIVE la sfida della Serie A 2024

Secondo Tempo

Finisce qui! 2-2 tra Juventus e Atalanta, con doppietta di Koopmeiners.

Minuto 94. Chiesa crossa dalla trequarti destra, Kean colpisce di testa nel cuore dell'area. Palla alta, brividi per la Dea.

GOOOOOOL DELL'ATALANTA! KOOPMEINERS!

Minuto 74. La Dea pareggia il conto! Djimsiti, dal limite dell'area, mette una bella palla in verticale in area a Koopmeiners. Il 7 non sbaglia e sorprende un non irreprensibile Szczesny! Siamo 2-2!

GOL DELLA JUVENTUS: Milik

Minuto 70. Nella bolgia dell'Allianz Stadium la Juventus ribalta la partita. Cross di Iling-jr, sponda di McKennie in piena area di rigore e sinistro di Milik che batte centralmente Carnesecchi. 2-1.

GOL DELLA JUVENTUS: Cambiaso

Minuto 66. Chiesa-McKennie-Cambiaso e la Juventus pareggia. Filtrante di Chiesa per McKennie che taglia fuori tre atalantini, quindi altro filtrante in area per Cambiaso. Il tocco dello juventino supera Carnesecchi in uscita. 1-1.

Occasione Atalanta, Lookman

Minuto 62. Lookman alleggerisce la pressione con un'azione personale che termina con un tiro da fuori. Debole e a lato. Niente di fatto e 0-1 che resiste.

Occasione Juventus, ci prova Chiesa

Minuto 58. Ancora Chiesa per la Juventus, ancora con un tiro a giro dal limite dell'area. Stesso esito dei precedenti: palla fuori.

Occasione Atalanta, Scamacca

Minuto 55. Scamacca scatenato. Azione in ripartenza verticale per i ragazzi del Gasp, che trovano Scamacca al limite dell'area, largo a sinistra. Il suo tiro a giro viene respinto in tuffo da Szczesny.

Occasione Atalanta, Scamacca calcia fuori

Minuto 54. Si rivede l'Atalanta in zona d'attacco. Dopo una bella azione in velocità viene servito Scamacca che, dopo aver difeso la palla, calcia forte sul primo palo. Fuori di poco alla sinistra di Szczesny.

Occasione Chiesa, seconda in un minuto

Minuto 51. Ancora Chiesa. L'esterno della Juventus e della Nazionale entra in area e calcia di sinistro verso il lato lontano, da ottima posizione. Fuori. Si resta sullo 0-1.

Occasione Juventus, Chiesa

Minuto 50. Dopo azione insistita di Milik e Iling-jr, la sfera arriva a Chiesa che, da appena dentro l'area, calcia di destro sul secondo palo. Para in tuffo Carnesecchi.

Minuto 46. Inizia la ripresa. Si riparte dallo 0-1 per la Dea.

Juventus - Atalanta , la cronaca della partita

Finisce 0-1 il primo tempo di Juventus-Atalanta. Una sola occasione per la Dea è bastata per chiudere in vantaggio i primi 45'.

GOOOOOL DELL'ATALANTA!! KOOPMEINERS!

Minuto 35. Geniale schema della Dea! Su punizione dal limite, invece di calciare in porta, come si aspettano i bianconeri, viene servito Koopmeiners che, dal limite, calcia fortissimo tra i pali. Superato Szczesny e 0-1!

Occasione Milik

Minuto 29. Ancora Juventus. L'Atalanta sbaglia in impostazione e i padroni di casa mandano al tiro Milik dal limite. Forte ma impreciso. Alto e 0-0 confermato.

Occasione Juventus, Danilo

Minuto 28. Ripartenza della Juventus da angolo per la Dea. Al tiro, dopo un cross di Miretti, va Danilo, dal limite. Palla alta e nessun problema per Carnesecchi. Si resta 0-0.

Occasione Juventus, Chiesa

Minuto 23. Azione avvolgente della Juventus che, sfruttando Milik come perno offensivo, gira da destra a sinistra. Qui riceve palla Chiesa sul lato corto dell'area, punta l'avversario e calcia di destro. Debole e centrale. Si resta 0-0.

Occasione Juventus, Miretti

Minuto 12. La Juventus manovra sulla sinistra e manda al cross Chiesa. Sulla palla giocata verso il cuore dell'area arriva di testa Miretti. Carnesecchi respinge. Si resta 0-0.

Minuto 5. Il primo tiro in porta del match è una punizione di Chiesa, molto alta sulla porta di Carnesecchi.

Via! Inizia la partita dell'Allianz Stadium!

Juventus - Atalanta , il tabellino del match

Juventus (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso (82' Weah), McKennie (87' Yildiz), Locatelli, Miretti (75' Nicolussi C.), Iling-Junior (82' Alex Sanadro); Milik (75' Kean), Chiesa. 
A disposizione:  Pinsoglio, Scaglia, Rugani, Kostić, Djalo, Nonge.
Allenatore: Allegri. 

Atalanta (3-4-2-1): Carnesecchi; Scalvini (66' Toloi), Hien, Djimsiti; Zappacosta (66' Hateboer), Ederson, Pasalic, Ruggeri (87' Bakker); Koopmeiners, De Ketelaere (87' Miranchuk); Scamacca (57' Lookman).
A disposizione: Musso, Vismara, Kolasinac, Palomino, Adopo, de Roon, Touré.
Allenatore: Gasperini. 

NOTE

Arbitro: sig. Guida.
Marcatori: Koopmeiners (A.,35', 74'); Cambiaso (J., 66'); Milik (J., 70').
Ammonizioni: Hateboer (A., 90'+3).
Espulsioni: //
Minuti di Recupero: 0; 4.

Juventus - Atalanta , il prepartita

Ore 17.45: Dusan Vlahovic viene premiato come MVP del mese di febbraio.
Ore 17.30: Adrien Rabiot premiato dal presidente della Juventus Ferrero per le 200 presenze con i bianconeri.
Ore 17.25: L'Atalanta inizia il riscaldamento!
Ore 17.20: la Juventus inizia il riscaldamento, mentre si riempie lo Stadium.
Ore 17.10: anche i portieri della Dea in campo per il riscaldamento!
Ore 17.05: i portieri della Juventus in campo per il riscaldamento.
Ore 16.30: la Dea arriva all'Allianz Stadium!

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Atalantalive.it (@atalantalive.it)

Martino Cardani