L'Atalanta è la regina delle rimonte: alla caccia dell'ultima impresa contro l'Inter

30 Luglio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA RASSEGNA STAMPA - L'Eco di Bergamo si sofferma stamattina su una statistica che ha contraddistinto il cammino dell'Atalanta in questo straordinario campionato: la capacità di vincere le partite partendo da una posizione di svantaggio. Sono tante le occasioni in cui ciò è accaduto; alle volte anche in modo quasi inaspettato, come contro la Lazio: da 0-2 a 3-2. Altre in momenti decisivi della stagione, come contro la Roma: 0-1 per effetto del gol di Dzeko nel recupero del primo tempo, la Dea (che all'epoca era dietro la Roma in classifica) ribaltò il match a proprio favore. L'ultimo esempio di una rimonta bergamasca lo si è vissuto due giorni fa: sotto di un gol a Parma, l'Atalanta è stata capace di andarsi a prendere i tre punti. Il quotidiano locale spinge la Dea a compiere un'ulteriore, ultima - per lomeno relativamente al campionato, ndr - impresa: battere l'Inter per guadagnarsi il secondo posto. Che sarebbe un record assoluto nella storia della società.

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram