Gasperini si accontenta: "È un punto che va accettato"

26 Settembre 2021
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTER ATALANTA GASPERINI CONFERENZA STAMPA - Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato in conferenza stampa al termine dello spettacolare match di San Siro tra l'Inter e la formazione orobica. Ecco le sue parole.

La conferenza stampa di Gasperini dopo Inter-Atalanta

"Non potevamo fare una partenza peggiore, è stato un gol straordinario. Però piano piano abbiamo trovato le distanze giuste e la qualità di gioco, abbiamo ribaltato il primo tempo con gran personalità. Anche all'inizio della ripresa abbiamo avuto situazioni clamorose per il 3-1, poi l'Inter con i cambi hanno trovato nuova energia. Dietro abbiamo dovuto rinunciare a Palomino: abbiamo rischiato, poi abbiamo fatto un finale straordinario, abbiamo avuto la possibilità di vincerla. È un punto che va accettato per la prestazione fatta. Non siamo stati fortunatissimi, ma per la svolta presa poteva creare dei grossi problemi. Siamo stati bravi a reagire, ho visto due squadre che non hanno rinunciato a vincere e che hanno fatto una prestazione notevole. Crediamo che sia stata una bella gara. Queste partite viaggiano sul filo dell'episodio, è normale che se chiedi a noi il VAR lo vorremmo bruciare però la palla è uscita. Ma c'è una casistica che giustifica tutto il contrario di tutto, ma noi siamo spesso dalla parte non fortunata. Dobbiamo essere soddisfatti della nostra prestazione. È stata una partita straordinaria che rimarrà".

Sulle sostituzioni

"Loro coi cambi spingevano molto. Noi non riuscivamo a ripartire. Speravo che Zappacosta davanti riuscisse a contrastare meglio Dimarco, che è stato quello più pericoloso. Ma anche lui era alla frutta. Con Pasalic le cose sono tornate ad andare bene, nel finale potevamo vincere. Sono convinto che l'Atalanta è partita molto bene, ma è un messaggio che non passa. Mercoledì sarà una gara fondamentale, ma non decisiva. Dopo Villarreal dobbiamo vincere in casa".

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram