Caso Gasperini, il Valencia risponde al tecnico: "Siamo sorpresi, ha messo a rischio la salute di tante persone"

31 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

GASPERINI VALENCIA CHAMPIONS LEAGUE - Le parole di Gian Piero Gasperini rilasciate a La Gazzetta dello Sport hanno immediatamente fatto il giro d'Europa. Provocando anche delle reazioni stupefatte condite da accuse, nemmeno troppo velate, di comportamenti irresponsabili tenuti dal tecnico atalantino. È il caso del Valencia, la squadra citata da Gasperini nell'intervista, che ha pubblicato un comunicato ufficiale stigmatizzando il contenuto della confessione di Gasp, che aveva detto di aver avuto sintomi compatibili col Covid-19 in prossimità dell'incontro di Champions tenutosi in terra iberica a porte chiuse. Ecco la nota ufficiale del club spagnolo.

Il Comunicato Ufficiale del Valencia

"Date le dichiarazioni dell'allenatore dell'Atalanta Gian Piero Gasperini, pubblicate sulla stampa italiana questa domenica, il Valencia CF desidera esprimere pubblicamente la sua sorpresa per il fatto che l'allenatore della squadra rivale negli ottavi di finale di UEFA Champions League riconosce che, sia il giorno precedente che il giorno stesso della partita, giocata il 10 marzo a Mestalla, era a conoscenza, almeno riguardo a se stesso, di avere sintomi presumibilmente compatibili con il Coronavirus senza prendere misure preventive, mettendo a rischio, se quello fosse stato il caso, numerose persone durante il loro viaggio e soggiorno a Valencia.

Bisogna ricordare che quella partita si è tenuta a porte chiuse, nel rispetto di apposite misure a tal riguardo, per l'obbligo delle autorità sanitarie spagnole di prevenire il rischio di contagio da parte di Covid-19, proprio in presenza di persone provenienti da un'area già in quella data valutata pubblicamente a rischio".

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram