Calciomercato, Pessina sarà in ritiro con la Dea: l'obiettivo è restare a meno che...

5 Agosto 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO PESSINA ATALANTA - Matteo Pessina non lascia, anzi raddoppia. Dopo aver tirato un sospiro di sollievo riguardo il suo infortunio occorso domenica a Marassi - il giocatore rimerrà fermo solo un mese, ndr - il ragazzo sembra aver convinto la dirigenza atalantina sulla sua permanenza a Bergamo il prossimo anno. A riferirlo è il portale Tuttomercatoweb.com. Il giocatore, com'è noto, è in comproprietà col Verona, club col quale ha disputato la stagione appena conclusa, ma può essere controriscattato dalla società orobica pagando appena 500mila euro im più. Complice il quasi certo addio a Tameze poi, tutti gli indizi portano ad un ritorno del centrocampista brianzolo alla corte di Gasperini. A meno che...

Pessina, c'è sempre l'ipotesi Milan

La particolare situazione contrattuale di Pessina, sul quale il Milan detiene il 50% dei diritti su una ipotetica futura cessione, ha spinto la dirigenza rossonera a considerare l'ipotesi di un suo acquisto. Che tecnicamente sarebbe appunto a metà del prezzo di valutazione del mercato. Questa sarebbe, al momento, l'unica ipotesi che impedirebbe una permanenza di Pessina, che comunque partirà in ritiro coi compagni, nella nuova Atalanta 2020-21.

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram