Atalanta-Fiorentina, Gasperini: "Questa maglia rosa dà energia, difendiamola"

3 Ottobre 2022
- Di
Martino Cardani
Tempo di lettura: 2 minuti

ATALANTA FIORENTINA INTERVISTA GASPERINI- Al termine della sofferta vittoria contro la Fiorentina nell'8^ giornata della Serie A 2022/23, il tecnico dei bergamaschi Gasperini ha parlato ai canali ufficiali della Dea. Ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE----> Atalanta-Fiorentina 1-0, Lookman riporta in vetta la Dea

Atalanta-Fiorentina, le parole di Gasperini

Sulla vittoria

"Oggi è stata una bella vittoria, meritata sul campo, con una squadra che ha giocato con grande spirito, con la voglia di vincere, di sfatare un po' quest'andamento in casa. Sono molto soddisfatto per i ragazzi, per tutti quelli che hanno giocato, per quelli che sono entrati, che hanno dato un contributo determinante. Questa partita ci rimette in testa alla classifica ed è una grande soddisfazione."

Sulle 299 panchine con l'Atalanta

"Sono altrettanto orgoglioso, ma questa è una cosa personale. Sono veramente felice di questo e di aver eguagliato una persona come Mondonico, che ho avuto la possibilità di conoscere, e che amava profondamente l'Atalanta, che tifava profondamente per noi anche quando sono arrivato, ma con sincerità".

Sulle difficoltà contro la Fiorentina

"Le partite sono difficili tutte quante. Nell'andare in là della gara ho avuto la sensazione che avessimo più energie di loro e che potessimo vincere la partita. Nel finale abbiamo avuto anche delle occasioni abbastanza limpide per chiuderla, non è stato così, abbiamo dovuto stringere i denti fino alla fine, però è stata una vittoria meritata".

Sui molti giovani in campo

"Sì, anche questa è una soddisfazione perché è una squadra che sta cambiando elementi. Oggi c'era Soppy, c'era Scalvini, c'era Okoli, poi è entrato Hojlund, insieme a tutti gli altri, che sono stati particolarmente bravi, però inserire anche questi giovani, vincere queste partite, li aiuta nell'autostima e a crescere meglio."

Sulla vetta, l'autostima e la partita con l'Udinese

"Indubbiamente la vetta fa crescere l'autostima. Non pensava nessuno di essere in questa posizione di classifica dopo 8 partite. Questa maglia rosa ci dà anche qualche energia in più, la difendiamo. Adesso andiamo ad Udine, che è l'altra squadra che ha fatto un inizio di stagione impensabile, strepitoso, quindi ci misureremo con loro e sarà un bell'appuntamento."

Sull'Udinese

"Sì, sicuramente vedrò la loro partita, anche per guardare un po' la partita che faranno loro, ma li abbiamo già visti, hanno fatto un percorso veramente fantastico fino ad adesso, vincendo anche delle partite contro delle squadre molto forti, sappiamo della difficoltà, ma ci arriviamo nel modo migliore."

Sull'aver battuto la Fiorentina, dopo le polemiche della stagione 2021/22

"Lo scorso anno ci sono stati due rigori inventati dal VAR e i viola hanno segnato un gol irregolare... Abbiamo perso con loro e siamo rimasti fuori dalle coppe perché hanno regalato loro tre gol su cinque."

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram