Atalanta, c'è il dietrofront di Hateboer: l'olandese potrebbe ora rifiutare sia Napoli che Juve

21 Agosto 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA HATEBOER CALCIOMERCATO - I giorni a cavallo di Ferragosto erano stati scossi dalle dichiarazioni di Hans Hateboer, che avevano letteralmente fatto saltare dalla sedia dirigenti e tifosi bergamaschi. L'esterno olandese (leggi l'articolo qui) aveva sostanzialmente dichiarato finito il suo ciclo alla Dea. Nemmeno a dirlo, subito avevano bussato alla porta di Percassi sia il Napoli che la Juve, da tempo interessate al giocatore. Sembrava quasi una formalità l'addio di Hateboer, ma oggi indiscrezioni provenienti da ItaSportPress riferiscoo di un clamoroso dietrofront del giocatore, che a questo punto potrebbe e dovrebbe restare.

Hateboer, la situazione

Secondo il noto portale, sembrerebbe che il giocatore sarebbe stato costretto a fare marcia indietro direttamente dai dirigenti nerazzurri. I quali hanno rammentato al suo entourage che il suo contratto è in essere e scade ll 30 giugno 2023. Altre voci di corridoio indicano poi la possibilità che le parole dell'olandese siano state strategiche. Cioè solo un modo per far capire alla dirigenza che sarebbe arrivato il momento di adeguare economicamente l'ingaggio annuo...

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram