Spezia, Semplici: “Contro una grande squadra fare una partita del genere non è da tutti"

3 Maggio 2023
- di
Viola Meacci
Categorie:
Condividi:
Leonardo Semplici Atalanta Spezia conferenza stampa interviste Serie A 2022-2023
Tempo di lettura: 2 minuti

SEMPLICI CONFERENZA ATALANTA SPEZIA - Queste le parole di Leonardo Semplici rilasciate al termine di Atalanta Spezia in conferenza stampa e ai microfoni di Sky Sport e DAZN.

Semplici, conferenza stampa e interviste al termine di Atalanta Spezia

"Dispiace perché contro una grande squadra fare una partita del genere non è da tutti. Abbiamo sofferto sulle palle inattive, c'è stato un grande gol da parte loro, le situazioni mezze e mezze non ci stanno girando. In queste partite dobbiamo fare più attenzione, dare qualcosa di più, in qualche modo usciamo sconfitti e tocca a noi invertire questa tendenza.

Nel secondo tempo abbiamo preso due gol su delle respinte, l'unica occasione concessa è stata quella su Zappacosta, è chiaro che bisogna stare più attenti, bisogna essere più cattivi anche nelle uscite. Vuol dire che la squadra ci crede, si propone, anche i cambi sono stati importanti. Dobbiamo ripartire da questo, è chiaro che quando esci con zero punti fa male, ma bisogna ripartire. Ho fatto i complimenti ai ragazzi, fa piacere anche se poi usciamo a mani vuote".

La forza dell'Atalanta

"L'Atalanta da anni sta lavorando in maniera eccellente, gli elogi per Gasperini sono finiti, hanno giocatori di qualità e di grande forza, possono giocarsela fino alla fine. Non sono sorpreso, sono sorpreso dalla mia perché i ragazzi hanno tenuto botta fino al 95', vuol dire che abbiamo qualità per salvarci".

I prossimi cinque appuntamenti per lo Spezia

"Partirò dalla prestazione, per la prima volta siamo passati in vantaggio, è già un evento viste le ultime partite. Nonostante la forza, le qualità dell'Atalanta, solo una volta con Zappacosta abbiamo rischiato su azione. Noi dovevamo stare più attenti nelle respinte al limite dell'area. Non era facile quando siamo andati sotto per 3-1, ma ci hanno creduto fino alla fine, con la traversa di Verde ma anche la conclusione di Shomurodov che potevamo sfruttare meglio. Solo con queste prestazioni possiamo fare bene. Nelle ultime partite escono sempre risultati particolari, spero che ce ne possano essere anche per noi".

L'assenza di Nzola

"Ha dei problemi fisici, tre partite in una settimana non era facile farle. Abbiamo scelto qualcuno più fresco, altri che mi davano più spensieratezza, questa è stata la scelta. Credo abbiamo i mezzi, senza ombra di dubbio, per salvarci. Mi auguro di recuperare anche Zurkowski, anche chi ha giocato ha dimostrato di esserci e di crederci. Noi ci crediamo, non molleremo fino alla fine".

Il gol di Gyasi

"Sono contento per Gyasi, è sempre stato un capitano esemplare. Anche oggi ha fatto una gran partita, siamo fiduciosi, è quello che rappresenta meglio"

Su Verde

"Ha dei problemi fisici, lo stiamo centellinando, specialmente quando abbiamo tre partite…Peccato, poteva essere determinante, ha qualità e può cambiare le partite, in questo finale di stagione sarà importante recuperare qualche infortunato".

Tags:
Logo facebookLogo InstagramLogo X Twitter
© Copyright - Atalantalive.it
Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down