PSG, Neymar: "Complimenti all'Atalanta, ma non ho mai pensato potessero eliminarci"

13 Agosto 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

PSG NEYMAR INTERVISTA ATALANTA - É stato una spina nel fianco della difesa atalantina per tutto il match, Neymar, salvo graziare in più di un'occasione Sportiello a causa di un'inusitata imprecisione sotto porta. Il fuoriclasse brasiliano ha messo però lo zampino decisivo nell'azione che ha portato al gol dell'1-2 di Choupo-Moting, e tanto basta, insieme alla gemme regalate nell'arco di tutta la partita, per consentirgli di essere premiato come Man of the Match dalla UEFA. L'ex Barça ha parlato così ai microfoni di RMC Sport nel post partita di Atalanta-PSG.

L'intervista a Neymar: sulla convinzione del PSG

"Non ho mai pensato di tornare a casa. Niente mi fermerà dal pensare che andremo in finale. È stata dura ma siamo una grande squadra, una famiglia. Era impossibile pensare che saremmo stati eliminati".

Neymar si complimenta con l'Atalanta

"È la squadra rivelazione della Champions. Gioca molto bene, è aggressiva, mette pressione in tutte le zone del campo. Devono essere contenti di quello che hanno fatto e anche oggi hanno disputato una grande partita".

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram