atalantalive-atalanta-percassi-presidente
LaPresse

ATALANTA JUVENTUS PERCASSI – Domani è il grande giorno di Atalanta-Juventus, la finale di Coppa Italia. Il patron dei bergamaschi Antonio Percassi ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport a poche ore dall’inizio del match. Ecco le sue parole.

Verso Atalanta-Juventus, le parole di Percassi

“Non abbiamo mai pensato di separarci da Gasperini. Ha sempre dimostrato di essere grato e proseguiremo con lui. A dirla tutta, potremmo addirittura rinnovargli il contratto. Per quanto riguarda la squadra proveremo a migliorarla, ci stiamo lavorando. Tuttavia, visto il livello delle nostre “riserve”, non sarebbe una brutta idea chiedere di giocare in diciotto”.

Sulla battuta di Agnelli

“Disse che non era giusto che l’Atalanta partecipasse alla Champions? Ci rimasi male, ma telefonò subito a me e mio figlio Luca, ci spiegò di essere stato frainteso. Per me discorso chiuso a quel punto”.

Sulla Superleague

“Un’assurdità, la reazione di tutti è stata chiara: un’idea da archiviare”.

Rispondi