Napoli, Gattuso: "Potevamo fare meglio, un'altra squadra predeva 4-5 gol"

11 Febbraio 2021
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

GATTUSO ATALANTA NAPOLI COPPA ITALIA INTERVISTA – Queste le parole di Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, al termine della semifinale di ritorno di Coppa Italia, persa contro l’Atalanta, perso per 3-1.

Coppa Italia, le parole di Gennaro Gattuso dopo Atalanta Napoli 3-1

“Potevamo fare molto meglio sui tre gol, ma loro nel primo tempo sono stati migliori e abbiamo fatto fatica. Poi nella ripresa l’avevamo riaperta, ma ci ha tagliato gambe il terzo gol. Per come siamo messi, un’altra squadra poteva prendere 4-5 gol, noi abbiamo avuto la forza di reagire. Ora avanti a testa alta, dobbiamo recuperare energie e ritrovare entusiasmo”.

Su Osimhen

“Per Osimhen non era facile rientrare dal 1′ dopo 94 giorni di stop, a tratti ha fatto cose buone ma gli manca la sua dote principale che è lo scatto. Non mi è dispiaciuto ma può fare di più”.

Sul cambio del modulo nella ripresa

“Non trovavamo Insigne e ho preferito farlo giocare a tutto campo, poi Politano ora sta bene e ci dà superiorità numerica. Oggi avevamo i due centrali difensivi che non avevano mai giocato insieme. Bisogna fare i complimenti i ragazzi anche se qualcosa si può migliorare, perché ad esempio abbiamo preso due gol nella stessa maniera. Dovremmo migliorare i meccanismi, ma giocando ogni 3 giorni non si riesce a preparare nulla. Di sicuro con la Juve non mancheranno gli stimoli”.

Su De Laurentiis

“De Laurentiis? Non ci ho parlato”.

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram