Gasperini: "Abbiamo perso su un episodio, questo è l'anno dell'Inter"

9 Marzo 2021
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

GASPERINI INTER ATALANTA INTERVISTA – Queste le parole di Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta, al termine del match contro l’Inter, perso 1-0 a San Siro.

Serie A, l’intervista a Gasperini dopo Inter Atalanta 1-0

“Abbiamo fatto una buona gara, abbiamo perso su un calci d’angolo con un po’ di sfortuna per quella palla che ha ballato lì in area. Abbiamo perso su un episodio ma globalmente meritavamo di più. Non cambierei la partita che abbiamo fatto. Non dovete rubare le frasi dalla panchina. Abbiamo fatto la partita giusta, siamo arrabbiati per il risultato perché secondo me per la partita che abbiamo fatto la sconfitta ci sta stretta. Ma va bene così, abbiamo giocato contro l’Inter, è il suo anno e si vede, noi abbiamo fatto la nostra partita. Quella frase è stato un momento in una partita giocata bene, non si può rubare una parola così. Bisogna essere cinici. Noi abbiamo cercato di giocare sempre palla a terra, abbiamo costruito occasioni pericolose. È chiaro che con una squadra schierata bassa non ti presenti così davanti al portiere, basta un passaggio, ma noi ne abbiamo create molte di situazioni”.

Sul gol subìto e la corsa Scudetto

“Quando loro sono passati in vantaggio erano in tanti e devi giocare nello stretto o sui cross, lui ci è andato vicino alcune volte, altre era obiettivamente difficile. Siamo stati bravi a non concedere nulla in contropiede, non era facile con gente come Lukaku e Lautaro. Siamo contenti della prestazione che abbiamo fatto e forse per questo siamo rammaricati. L’Inter è candidata allo Scudetto, noi non torniamo a casa con convinzioni minori”.

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram