Champions ridotta? L'Atalanta puo' dire la sua: in gara secca...

4 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA CHAMPIONS - Viste le difficoltà di ripresa dei singoli campionati europei - considerando anche che in Francia ed Olanda la stagione è stata dichiarata ufficialmente conclusa, ndr - si fa sempre più largo l'ipotesi che la stessa Champions League possa cambiare formula e disputarsi in modo ridotto. Magari con gare secche e con la formula della Final Eight, per passare successivamente alla Final Four. Secondo Giuseppe Bergomi, Glenn Stromberg e Cesare Prandelli, intervistati da La Gazzetta dello Sport, la Dea potrebbe diventare la mina vagante della competizione.

L'Atalanta riprenderà il cammino

"Prima della pausa i nerazzurri volavano, quando si ricomincerà Gasperini saprà gestire il lavoro". "Gioca a meraviglia, uomo su uomo, segna e diverte. È una squadra spettacolare", questi i commenti, praticamente all'unisono, dei 3 addetti ai lavori chiamati a dire la loro sul miracolo Dea. Altra opinione comune agli intervistati è che l'eventuale modifica alla formula della Champions potrebbe favorire l'Atalanta, in grado di battere chiunque in una gara secca.

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram