La Serie A 2022\23 al via: Atalanta, come stai?

13 Agosto 2022
- Di
Martino Cardani
Atalantalive-Atalanta-Serie-A-2022-23
Tempo di lettura: 2 minuti

ATALANTA SERIE A 2022- Nel pomeriggio di oggi, sabato 13 Agosto 2022, prende il via la Serie A 2022\23. Inaugurano i Campioni d'Italia del Milan, in casa contro l'Udinese ma, nel pomeriggio, scenderà in campo anche l'Atalanta di Mister Gasperini al Marassi di Genova, contro la Sampdoria. Quale è la condizione dei bergamaschi?

LEGGI ANCHE----> Toloi: "Okoli? Ha già dimostrato di essere pronto. A Freuler auguro il meglio"

Il mercato Atalanta: più ombre che luci?

Calciomercato Atalanta, le ombre: uscite illustri e nomi in uscita

Non soddisfatto dell'operato della società appare Gian Piero Gasperini che si è lasciato andare a qualche dichiarazione piccante. Subito parzialmente ritrattata in conferenza stampa, certo, ma comunque sintomo di un qualcosa che non va. Se Miranchuk è apparso una pedina sacrificabile, questo discorso non è applicabile per Freuler. Lo svizzero era un perno del centrocampo neroazzurro e, per quanto l'offerta del Nottingham fosse irrinunciabile per giocatore e società, resta una grossa mancanza. Pessina in prestito al Monza sguarnisce un reparto che, comunque, appare fornito, soprattutto con l'avanzamento in mediana di Scalvini. A una ventina di giorni dalla chiusura del mercato, tuttavia, preoccupano i rumors: Muriel e Malinovskyi piacciono in Inghilterra e, se dovessero partire, la Dea dovrebbe correre ai ripari in breve tempo.

Verso la Serie A 2022. Atalanta, le entrate: sapranno adattarsi al gioco di Gasperini?

Ederson e Lookman, al momento, sono i due veri innesti dell'estate atalantina. Demiral e Boga sono stati confermati grazie ai riscatti, ma già erano parte integrante della rosa della stagione 2021\22. Discorsi diversi: il brasiliano ex Salernitana si è dimostrato subito fondamentale nel centrocampo di Gasperini. Tra i migliori, se non il migliore in assoluto, nel precampionato, può dare qualità e fisicità alla squadra. Lookman, invece, è arrivato più avanti nella rovente sessione di mercato e, al momento, è tutto da valutare. La tecnica, la velocità e le potenzialità del ragazzo non si discutono, tanto meno la sua capacità offensiva. Resta da chiedersi se, nel 3-5-2 di Gasperini, Lookman sia in grado di giocare a tutta fascia, garantendo fase offensiva e difensiva di uguale livello. Da verificare.

Serie A 2022\2023: cosa manca ancora all'Atalanta?

Oltre a un esterno, con Azzi del Modena che sembrerebbe in dirittura d'arrivo (e che potrebbe dimostrarsi un acquisto sorprendente), all'Atalanta potrebbe mancare un attaccante in grado di sostituire Zapata in caso di assenza del colombiano. La difesa, nonostante la grana Palomino, sembra poter reggere una stagione senza coppe, così come il centrocampo, di cui si è già parlato. A oggi, pur dando l'impressione di aver perso in qualità, l'Atalanta non è dissimile da quella della stagione appena terminata. A preoccupare, più che l'aspetto numerico o il valore dei calciatori, aspetti su cui Gasperini si è dimostrato un maestro, potrebbe essere quello della motivazione: l'Atalanta vista nel precampionato è somigliata molto alla versione sbiadita della seconda parte della Serie A 2021\22. Cosa manca agli orobici? Tornare la Dea affamata di successi e di voglia di stupire. E, sul rettangolo verde di Marassi, anche l'Atalanta è pronta a scoprire questa nuova versione di se stessa.

Di Martino Cardani

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram