atalantalive-scalvini-giorgio-atalanta-coppa-italia
LaPresse

ATALANTA SCALVINI – L’Atalanta in Coppa Italia si aggiudica i quarti con la vittoria per 2-0 sul Venezia. La partita è stata l’occasione, per Gian Piero Gasperini, di provare nuove formazioni e alternative. Questo ha giocato a favore di Giorgio Scalvini che ha fatto il suo esordio da titolare. Il giovane difensore centrale nerazzurro è cresciuto nel vivaio nerazzurro. Il calciatore di Chiari aveva già esordito in Serie A con l’Atalanta in 5 partite ma mai da titolare. Nel post partita ha lasciato le sue impressioni ai microfoni dei giornalisti.

LEGGI ANCHE —> Atalanta-Venezia, Gasperini: “Vittoria non semplice? Siete abituati bene”

Atalanta, l’esordio da titolare di Scalvini

“Per me è una grandissima soddisfazione già fare parte di questo gruppo: giocare titolare ha rappresentato un’emozione molto forte, sono felicissimo che sia capitato. E’ un grande onore lavorare ogni giorno con questi campioni e devo dire che i compagni mi stanno aiutando tantissimo, consigliandomi e indicandomi sempre i movimenti giusti da fare e come stare in campo e diventa di fatto poi più agevole la prestazione”.

La sfida contro il Venezia

“Abbiamo avuto il giusto approccio e non è stata di certo una sfida semplice. Il Venezia si è dimostrato un avversario tosto”. 

I messaggi a Scalvini per l’esordio con l’Atalanta

“Sì, tantissimi. Prima della partita, ho parlato con Costanzi, dicendogli che forse sarei stato della partita dall’inizio ed era molto contento. Se sono un esempio per i ragazzi del vivaio? Sicuramente è importante provenire da un settore giovanile come quello dell’Atalanta e aver l’opportunità di indossare la maglia della prima squadra”

Rispondi