Atalanta, il futuro di Pessina: risorsa per Gasperini o tesoro per il mercato?

22 Agosto 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO ATALANTA PESSINA - Come tutte le squadre di Serie A, anche l'Atalanta è molto attiva sul mercato alla ricerca di tasselli importanti per migliorare la qualità della rosa. Tra affari impossibili e profili non adatti alle rinnovate ambizioni della Dea, ecco spuntare i rientri da prestiti pregressi. Che in alcuni casi, come quello di Matteo Pessina, possono rivelarsi davvero dei tesori. Il giovane centrocampista brianzolo, riferisce La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, è ufficialmente rientrato dal prestito al Verona, ma il suo futuro è tutto da definire. Comuqnque vada sarà un successo però, come spiega bene il quotidiano.

Pessina, futuro alla Dea o importante contropartita tecnica?

L'infortunio patito da Pessina nel match contro il Genoa nell'ultima di campionato, sebbene rivelatosi meno grave del previsto, costringerà il giocatore a stare fuori almeno un altro mese. Pessina rientrerà dunque a metà settembre, ma forse il suo futuro verà definito prima. La sua crescita agli ordini di mister Juric è stata evidente: il ragazzo potrebbe tranquillamente stare nella rosa di Gasperini, che già ne conosce le grandi potenzialità. Dall'altra parte ci sono da considerare le offerte di parecchie squadre interessate a Pessina: Milan, Roma ma anche Sassuolo. Proprio dagli emiliani l'Atalanta vorrebbe prendere Boga: quale migliore occasione per offrire un contropartita tecnica gradita pur di arrivare all'ivoriano?

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram