Atalanta, a giugno partono i lavori del Gewiss Stadium: 100 giorni per ricostruire la nuova tribuna

6 Maggio 2020
- Di
Arianna Botticelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

ATALANTA GEWISS STADIUM - Riparte, almeno parzialmente, l'economia italiana nella Fase 2 del Coronavirus, e ripartono i lavori di rinnovamento del Gewiss Stadium di Bergamo. A darne notizia è il quotidiano L'Eco di Bergamo, che fornisce tutti i dettagli operativi dell'opera di demolizione e ricostruzione della tribuna di Viale Giulio Cesare.

Gewiss Stadium, a giugno riprendono i lavori

Dal Palazzo del Comune procede regolarmente l'iter burocratico che permetterà alla Dea di poter continuare il progetto del Gewiss Stadium. Gli unici problemi, sottolinea il quotidiano, potrebbero sorgere dalle nuove regole che, in ottemperanza alle misure cautelative per il Covid-19, i cantieri devono seguire per la tutela di tutti i lavoratori impegnati. L'opera per la nuova tribuna Giulio Cesare prevede in primis la demolizione dei gradoni dell'attuale Ubi. E a seguire la ricostruzione con la nuova angolazione e le sedute dei nuovi seggiolini. La facciata esterna e la copertura, di recentissima realizzazione, verranno preservate. La capienza? 4 mila posti a a sedere, 600 in meno rispetto alla capacità attuale. I posti verranno comunque recuperati riempiendo la parte superiore degli spazi, ora vuoti, verso le due curve. 

© Copyright - Atalantalive.it - Testata giornalistica in attesa di registrazione presso il Tribunale di Roma
chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram